,

VISTO PER VOI – COME TRE ARINGHE

Al Teatro Trastevere sarà in scena dal 18 al 26 febbraio ” Come tre aringhe” regia di Leonardo Buttaroni.

La notte porta consiglio. E porta confronto. Tre metronotte dalle storie e le personalità diverse condividono le lunghe e lente ore del proprio turno presso un delfinarium, si confessano e fanno i conti con se stessi. Tre storie diverse e un’unica morale: rimandare può essere fatale. Mentre adempiono al proprio dovere – sorvegliare che tutto funzioni nella vasca di un misterioso e mitologico delfino albino, che è la metafora di una eccezionalità che i tre possono solo lontanamente sognare – i metronotte si raccontano e intrecciano i loro vissuti, Nico, quarantenne, si ritrova con una figlia di 17 anni, incinta. Giorgio è portatore sano di una felicità costruita e quindi fastidiosa. Mariano è il capo, un ex agente entrato in polizia per far giustizia sui cattivi e rimasto fregato dai buoni. Una storia di antieroi, che inizialmente millantano scenari altissimi ma via via lasciano cadere le difensive e arrivano ad ammettere che le loro vite sono come quelle di tre aringhe.

 

Nel cuore di Roma, il Teatro Trastevere accoglie tre attori competenti che si cimentano nel ruolo di Metronotte, raccontando tre vite completamente diverse, fatte di sentimenti, errori e finta felicità. Il tempo scorre piacevolmente, tra uno scherzo e l’altro, tra un racconto ed un momento di riflessione, tra un sorriso ed una risata. Christian Galizia, Olimpio Pingitore, Gianlorenzo Tennenini, calcano le tavole di legno in maniera egregia, grazie anche ad una brillante regia di Leonardo Buttaroni.

 

The Sun’s Smile è sempre stata promotrice dell’arte del Teatro, quello fatto con passione con impegno con amore, e “Come tre aringhe” è un esempio di quel teatro che non ha bisogno di palcoscenici famosi, grandi scenografie, e quanto altro si possa immaginare… ma sono stati sufficienti tre bravi attori, le loro voci, il loro corpo, la loro passione per dare vita ad uno spettacolo piacevole e divertente. Gli applausi del pubblico in sala sono la prova inconfutabile del successo.

COME TRE ARINGHE

DAL 18 AL 26 FEBBRAIO

TEATRO TRASTEVERE ROMA

Via Jacopa de’ Settesoli, 3
00153 Roma

 

Raffaela Anastasio

The Sun’s Smile

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *