, ,

Audizioni – La gatta cenerentola

Spettacolo teatrale

Cercasi attrice età scenica 30 anni per ruolo di rilievo nello spettacolo “La Gatta Cenerentola” in scena dal 5 al 17 febbraio 2019 al Teatro “Le Salette” di Roma. Prove da ottobre 2018 tutti i venerdi dalle 20.30 alle 23.00 c/o sala dintorni Piazza Cavour Roma.Previsto rimborso spese. Inviare curriculum a: palmitessastefanomaria@gmail.com

Fondazione Paltò Sbiancato
via Raffaele De Cosa 12
00122 Roma

Fonte www.ials.it

, ,

Audizioni – Lisistrata di Aristofane produzione OFM Company

Rivolto ai residenti o domiciliati a Torino e Provincia. Leggere con attenzione fino in fondo prima di inviare la candidatura.
OfmCompany, per produzione della “Lisistrata” di Aristofane, cerca le seguenti figure:

RUOLI RETRIBUITI A PERCENTUALE DI INCASSO
4 DONNE ETA’ SCENICA 18 – 23 ANNI
3 UOMINI ETA‘ SCENICA 20 – 25 ANNI
1 UOMO ETA’ SCENICA 25 – 30 ANNI
1 DONNA ETA‘ SCENICA 25 – 30 ANNI

RUOLI A PARTECIPAZIONE GRATUITA*
5 COMPARSE FEMMINILI 18 – 25 ANNI
5 COMPARSE MASCHILI 18 -25 ANNI

*I ruoli a partecipazione gratuita sono intesi per persone con minore esperienza di palco che volessero accrescere la propria presenza in scena con un ruolo secondario, ma all’interno di uno spettacolo completo.

Viene effettuata una pre-selezione in base al materiale pervenuto via email dai candidati.
Verranno selezionati i candidati che rispondono ai requisiti ricercati per partecipare a un successivo provino sottoforma di Workshop che si terrà in una giornata di inizio Ottobre, comunicata in seguito ai selezionati.
Il montaggio dello spettacolo vedrà circa 10 prove da 4-5 ore, in giornate consecutive (con alcune pause) che si svolgerano durante la mattina o, in casi eccezionali, in alcune serate concordate con il cast. Le prove sono previste nella seconda metà di Novembre, su copione già memorizzato, immediatamente antecedenti alla data unica di debutto dello spettacolo, prevista per la fine di Novembre o l’inizio di Dicembre*.
*Eventuali ritardi nel debutto, non dipendenti dalla produzione, saranno comunicati per tempo al cast.

Seppure il debutto preveda una singola replica, possono essere valutate ulteriori repliche in base alla risposta del cast, del pubblico e della critica.
Le modalità economiche specifiche verranno dettagliate ai selezionati per la giornata di Provino/Workshop in quanto possono variare in base alla situazione fiscale e professionale del candidato (p.iva, collaborazione con ritenuta acconto, iscrizione INPS, ecc)
Per partecipare alla pre-selezione è necessario inviare via email (info@ofmcompany.com) il seguente materiale.
-CURRICULUM ARTISTICO
-FOTO PRIMO PIANO
-FOTO FIGURA INTERA

-(opzionale) VIDEO REEL O VIDEO DI PRESENTAZIONE

Le candidature mancanti dei primi 3 elementi (CV e 2 foto) non saranno prese in considerazione.
LE CANDIDATURE VANNO INVIATE ENTRO E NON OLTRE IL 15 SETTEMBRE 2018
Per informazioni su OfmCompany, le nostre attività, la nostra compagnia e le nostre passate produzioni, visitate il sito web

NOTA 1: Ai candidati è consigliata la lettura dello spettacolo, in quanto con alcuni contenuti e scene che potrebbero potenzialmente mettere in difficoltà per la richiesta presenza fisica ed alcune interazioni potenziali cause di disagio. La regia utilizzerà un approccio estremamente naturalistico e senza censure, operando variazioni sul testo per attualizzarlo e rispondere alle esigenze artistiche della compagnia.

NOTA 2: La filosofia di OfmCompany è lavorare con gruppi coesi e motivati, decisi a crescere all’interno di un contesto professionale, ma sempre accogliente e famigliare. Questo casting e spettacolo, lungi dal volere risultare un evento singolo per una replica una tantum, è rivolto anche alla ricerca di ipotetici nuovi elementi da fare approdare all’interno della compagnia stessa e con cui avviare collaborazioni professionali.

Organizzazione:
OFMCOMPANY
Via Bionaz 24 – TORINO
info@ofmcompany.com
tel. 392-3686614

fonte www.teatro.it

 

 

 

 

, ,

Audizioni – Compagnia Teatrale Anacronismi

La compagnia Teatrale Anacronismi cerca un attrice o un attore amatoriale – con almeno qualche anno di esperienza sul palco, senza limiti di età – per ruolo in commedia già rappresentata ad Aprile. Disponibilità per due repliche a Gennaio (presso teatro di Genazzano – Rm) e per partecipazione ad eventuali rassegne e/o concorsi.
Le prove si svolgeranno a Palestrina (Rm).
È preferibile che il candidato sia residente in zone limitrofe della provincia (zona monti prenestini, Tivoli, Zona castelli, Roma Est ecc.). non sono previsti rimborsi spese per spostamenti né compensi per prove. L’incasso verrà ripartito tra i membri della compagnia.
Astenersi chi non sia interessato alle condizioni di sopra elencate.
Inviare Curriculum (o semplicemente un breve resoconto delle esperienze teatrali avute) più foto all’indirizzo di posta elettronica: gabriele.zedde@tiscali.it

TITOLO SPETTACOLO
Allegro necrologio (per esseri senza luce)
DATA MESSA IN SCENA
Gennaio 2019 teatro di Genazzano (Rm)
DATI ORGANIZZATORE CASTING
Gabriele Zedde,
residente in vicolo del forno n°2 00039 Zagarolo (Rm)
cell: 335-6564174

Fonte www.teatro.it

,

Letto per Voi – Il Primo giorno della mia vita

Emily, ex ginnasta olimpica, Aretha, poliziotta dal carattere forte, e Daniel, piccolo divo della pubblicità, hanno ognuno un motivo preciso per essere disperati. Napoleon, un professionista di successo, no; eppure, fra tutti, è il più determinato a farla finita. Un attimo prima che compiano il gesto irreparabile uno sconosciuto li persuade a stringere un patto: mostrerà loro cosa accadrà quando non ci saranno più, cosa lasciano, cosa si perdono, quale sarà la reazione di amici e parenti. Per una settimana i quattro avranno il privilegio di osservare sé stessi dal di fuori e l’occasione di riscoprire ciò che di più prezioso hanno dentro; affronteranno avventure ai confini della realtà, diventeranno un gruppo unito e vedranno realizzati desideri cui ormai avevano rinunciato, dopodiché saranno riportati indietro. A quel punto dovranno prendere una decisione. E per qualcuno l’ultimo giorno della vita potrebbe trasformarsi nel primo di una vita nuova.

“Io non posso garantirvi che sarete felici. Un giorno sarete la lucina accesa, un giorno quella spenta, l’unica cosa davvero importante è che abbiate nostalgia della felicità. Solo così vi verrà voglia di cercarla…”

Quattro personaggi, quattro anime che hanno deciso di mettere fine alla propria vita.

Napoleon un ” life coach” che di anime ne ha salvate tante per mestiere è lui stesso incapace di reagire al male di vivere.

Aretha una madre che ha perso la figlia e non vuole dimenticare, non vuole abituarsi a quel dolore, credendo che solo quella sofferenza possa tenere ancora in vita il ricordo di sua figlia.

Emily campionessa di ginnastica, eterna seconda, vive la vita come in una gara…

Daniel il piu’ piccolo del gruppo appena dodici anni, piccola star della pubblicità, non ha ancora iniziato a vivere veramente ma quella vita non la vuole.

Un gruppo di persone totalmente diverse tra loro unite dallo stesso male di vivere, e da una persona misteriosa che darà loro una seconda possibilità…

Sette giorni, per vedere il futuro, per capire, per accettarsi e perdonarsi, per provare a riapprezzare ciò che stanno buttando via con tanta facilità. Sette giorni per restare o andare, sette giorni per ricominciare a vivere.

Un epilogo da leggere tutto di un fiato.

Paolo Genovese, ad oggi, uno dei migliori registi italiani, da Incantesimo Napoletano a The place, continua a stupirci e ci regala un buon libro, in cui ci si immerge con facilità. Le emozioni di ognuno dei personaggi diventano del lettore. Le caratteristiche ed il carattere dei personaggi sono messi a fuoco proprio come fa una macchina da presa per un primo piano. La magia di New York, in cui è ambientato il racconto, funziona come amplificatore alle emozioni, i profumi, le luci, la pioggia, il vento, Time Square…..

Un libro ricco di spunti emozionali e perché no qualcuno di noi potrebbe rispecchiarsi in uno dei personaggi ….e avere cosi’ la possibilità di VIVERE il primo giorno della propria vita…

Se non lo avete fatto acquistate ” Il Primo giorno della mia vita” Io non riuscivo a smettere, l’ho divorato, ma quello che posso consigliarvi e di leggere il libro cosi’ come è suddiviso: in giorni. Questo permetterà, a mio avviso, di assimilare tutto quello che succede ai personaggi giorno per giorno, capirne meglio le emozioni. Io lo farò nella seconda lettura tra qualche tempo, non voglio rischiare di perdermi nulla..

Buona lettura

 The Sun’s Smile

 Raffaela Anastasio 

 

,

Patate sabbiose piccanti – Giuseppe Ruotolo Chef

Le patate sabbiose piccanti sono una sfiziosa alternativa alle classiche patate al forno.

Lo chef ci spiega come prepararle.

1 kg di Talentine

1 spicchio d’aglio

q.b. di rosmarino

q.b. di aromi

70 g di pangrattato

q.b. di olio extravergine di oliva

Lavate accuratamente le patate con acqua fredda corrente per eliminare i residui di terra e poi pelatele.

Una volta private della loro buccia le patate andranno risciacquate e poi tagliate a spicchi o a cubetti.

Prendete una ciotola ben capiente ed unite gli aromi , l’aglio, il peperoncino al pangrattato ed amalgamate il tutto. In un’altra ciotola aggiungete le patate e l’olio, ungetele bene tutte a seguire cospargetele con il pangrattato aromatizzato mescolando per bene, facendo in modo che ogni spicchio o ogni cubetto sia ricoperto dal pangrattato. Cuocere nel forno preriscaldato a 180 gradi per circa 40 minuti.

Per queste notti che trascorreremo in spiaggia con gli amici, le patate sabbiose possono essere, insieme ad una birra ghiacciata artigianale, un’ottima idea per intrattenersi in attesa delle stelle cadenti ed esprimere i nostri desideri.

Buon appetito!

Raffaela Anastasio

The Sun’ s Smile