Capodanno a teatro

Ecco qualche suggerimento per trascorrere la Notte di San Silvestro a Teatro, 12 spettacoli scelti per Voi.

Rugantino al Sistina con Enrico Montesano


Buon anno a tutti

all’Auditorium della Conciliazione con Maurizio Battista


Cavalli di Battaglia

all’Auditorium Parco della Musica con Gigi Proietti

https://www.auditorium.com/evento/gigi_proietti-19410.html


Innamorato perso

al Palalottomatica con Enrico Brignano

http://www.vivoconcerti.com/mag/enrico-brignano-2019

Gagmen al Teatro Olimpico con
Lillo e Greg


Questi fantasmi!

al Teatro Argentina

http://www.teatrodiroma.net/doc/6215/il-31-dicembre-festeggia-insieme-a-noi

La macchina della felicità al Sala Umberto

con Flavio Insinna

Gianluca Guidi in

Aggiungi un posto a tavola al Brancaccio

Femmina al Salone Margherita

Lello Arena

in Miseria e nobiltà

al Teatro Eliseo

http://www.teatroeliseo.com/eventi/miseria-e-nobilta/

Michela Andreozzi in L´amore al tempo delle mele al Teatro Della Cometa

https://www.teatrodellacometa.it/spettacolo.php?idspettacolo=97#.XCFzBVxKjIU

Angela Finocchiaro in

Ho perso il filo

all’Ambra Jovinelli

https://www.ambrajovinelli.org/it/ho-perso-il-filo/

Buon anno a tutti.

Raffaela Anastasio

The Sun’s Smile

La notte di San Silvestro a Cinecittà World

 Il primo Dicembre si sono accese le luci di Natale a Cinecittà World.

I visitatori del Parco si ritrovano sul set di un film dove sono protagonisti della magica atmosfera Natalizia. Potranno vivere la suggestione di New York addobbata a festa senza spostarsi da Roma, con le suggestioni della Cinecittà Street che cambia faccia grazie ad addobbi, proiezioni, ghirlande ed il grande albero decorato.

Entrando nel parco gli ospiti si ritrovano sotto una nevicata virtuale interattiva hi-tech, dove oltre ai fiocchi, soffici ma asciutti, nel cielo sfrecciano slitte, renne e simpatici personaggi della tradizione natalizia e sotto un “Cielo Stellato” prodotto dalla BS Group di Boris Santarelli.

Adrenalina da salotto con I- Fly, la Montagna russa di Babbo Natale:  una volta indossati i visori in VR si vola sulla slitta di Babbo Natale per consegnare regali in tutto il mondo. Questo innovativo coaster tramite la realtà virtuale ci porta, trainati da una muta di renne, presso la Casa di Babbo Natale in Lapponia, tra le Piramidi d’Egitto, negli skyline di Tokyo e New York… facendo anche una breve incursione nello spazio.

I più piccoli potranno sedersi ad ascoltare le fiabe di Natale ai piedi di un Magico Albero Parlante. È il Magico Animalbero, una creazione della Special Effects Creatures Studios, alto quasi 5 metri che intrattiene i bambini nel grande Playground al coperto Giocarena.

Per gli appassionati dei film di Natale ecco un’altra delle novità di quest’inverno, Gocce di Cinema: le più belle scene dei film di Natale proiettate su un grande maxischermo ad acqua nella grande Piazza del Parco.

Il ricco calendario di eventi Natalizi si è acceso con il party di inaugurazione, Sabato 1 Dicembre: era presente Lorella Cuccarini, Testimonial di 30 Ore per la Vita, che ha ricevuto da Cinecittà World l’assegno con la somma raccolta durante l’evento di settembre Viva l’Italia, realizzato in collaborazione con le Forze Armate, la Polizia di Stato, la Croce Rossa Italiana, l’Ordine di Malta e la Guardia Nazionale Ambientale.  Tra gli altri erano presenti Claudio Santamaria e Francesca Barra, Anna Falchi, Micol Olivieri, Claudio Capuano, Roberta Beta, Beppe Covertini, Cosetta Turco.

 “Cinecittà World con le sue 16 attrazioni al coperto e i 7 Spettacoli al giorno è un Parco accogliente, in cui divertirsi con qualsiasi clima o temperatura, anche nei giorni più freddi o piovosi” dichiara l’Amministratore Delegato Stefano Cigarini “per questo abbiamo deciso di rimanere aperti ininterrottamente fino al 6 Gennaio”.

E per finire l’anno in bellezza Cinecittà World sta preparando, per la notte del 31 Dicembre 2018, la più grande festa di Capodanno di Roma e del Centro Italia. Dopo il grande successo dello scorso  anno, con oltre 10.000 presenze, arriva EXTRAFEST – Capodanno 2019 a Cinecittà World, una grande festa dalle 18 fino al mattino, un immenso villaggio del divertimento di oltre 30 ettari, con 30 Attrazioni, 7 Spettacoli, 3 Concerti Live5 discoteche, oltre 70 Artisti e DJ Set, e la possibilità di scegliere tra 4 diversi tipi di cenoni.

In una sola serata Cinecittà World propone i Concerti dal vivo di Irama, Il Vincitore di Amici di Maria De Filippi 2018, di Cristina D’Avena con le sue intramontabili sigle dei cartoni animati, il Gran Cenone firmato e servito da Gianfranco Vissani uno dei più grandi chef  Italiani, la sexy dinner con Rocco Siffredi e Valentina Nappi. E poi DJ Set e padiglioni House con Emanuele Inglese, Techno con Octave One Live, Dance con Gigi L’Altro, Reggaeton con Muevelo, Hip Hop con Brusco e tanti altri artisti per ballare tutta la notte!

Un Capodanno coi botti, a partire da 40 Euro e tutto in un solo biglietto!

 

 

 

,

Letto per Voi – La consulente

La giovane Taylor Lockwood divide le sue giornate tra il lavoro di praticante in un prestigioso studio legale di New York e le serate come pianista jazz nel locali più pittoreschi della città. Ma la sua vita cambia all’improvviso quando uno degli avvocati dello studio, l’intrigante Mitchell Reece, le affida un compito a dir poco delicato: scoprire chi ha rubato il prezioso documento che potrebbe distruggergli la carriera e mandare a rotoli un affare milionario. Sedotta dal fascino dell’imperscrutabile Reece, Taylor accetta l’incarico. Ma più scava nei segreti della Hubbard, White & Willis, più la posta in gioco si fa alta: perché qualcuno è disposto a tutto pur di veder realizzati i propri sinistri piani, e la sete di verità che sprona Taylor a proseguire nelle indagini rischia ogni ora di più di esserle fatale. In una New York torbida e scintillante, tra i jazz club pieni di fumo e gli asettici palazzi in cui si gioca la spietata partita del potere, Deaver dà vita a un thriller pieno di personaggi e situazioni inedite.

“La consulente”, di Jeffery Deaver, edito da Rizzoli è un romanzo che è stato pubblicato per la prima volta nel 1992 negli Stati Uniti con il titolo originale Mistress of Justice e successivamente ripreso e modificato dallo scrittore per migliorarlo.  Così, oltre dieci anni dopo, l’autore ha deciso di rimettere mano alla storia, smontando totalmente la struttura originaria e dando nuova linfa a personaggi che, secondo il suo parere, meritavano molto di meglio.

Un romanzo molto interessante, lo stile è scorrevole e diretto, il fascino delle atmosfere della New York degli anni Ottanta, durante i quali è ambientata la storia, fa in modo che il libro venga divorato.
Scegliere come protagonista una giovane donna determinata, ma, allo stesso tempo, piena di insicurezze, che è costretta ad affrontare un percorso che la esporrà a molti pericoli, è una scelta davvero vincente da parte di Deaver.
Più Taylor scava tra i segreti e le invidie dei soci dello studio, più il suo rapporto con Reece cresce e più… qualcosa non torna, tenendo il lettore incollato al romanzo, fino all’ultima pagina, verso un epilogo forse un pochino scontato, ma con il suo effetto.

Un libro che si legge tutto in un fiato.

 

The Sun’s Smile

Raffaela Anastasio