,

Visto per Voi – Mamma Mia

Dal 6 Dicembre al  7 Gennaio in scena al Teatro Sistina ” Mamma mia” , musical diretto da Massimo Romeo Piparo.

Finalmente a Roma l’evento teatrale più atteso dell’anno.

La storia della giovane Sophie che, a pochi giorni dal suo matrimonio sull’isola greca in cui vive, chiama i tre fidanzati storici di sua madre per scoprire chi di loro è il padre che non ha mai conosciuto.

Nel ruolo dei protagonisti tre attori amatissimi dal grande pubblico e già affermati anche nel Musical, Luca Ward, Paolo Conticini e Sergio Muniz, nei personaggi che nel film vennero interpretati da Stellan Skarsgard, Pierce Brosnan e Colin Firth.

 

Nel ruolo di Donna la bravissima Sabrina Marciano e in quello di Sofia (Sophie) la giovane promessa Eleonora Facchini. Accanto a loro anche Elisabetta Tulli e Laura Di Mauro nei ruoli delle scatenate amiche del cuore di Donna, rispettivamente Rosie e Tanya, Jacopo Sarno alias Sky, un cast di oltre 30 artisti e l’Orchestra dal vivo diretta dal Maestro Emanuele Friello, senza dimenticare poi le coreografie di Roberto Croce.

Tra i punti di forza dello spettacolo, una messa in scena ricca e spettacolare: grandissime le sorprese, a cominciare dall’ambientazione con un pontile sospeso su vera acqua di mare, con una barca ormeggiata e un vero bagnasciuga. A rendere tutto più reale, le atmosfere tipiche di una incantevole isoletta del Mediterraneo, le pedane girevoli, una locanda dai caratteristici colori nelle sfumature del bianco e del blu. 

Al termine dello spettacolo, il pubblico si è scatenato sulle note in versione ‘disco’ della celebre colonna sonora degli Abba: Mamma Mia Dancing Queen, The winner takes it all e Super Trouper, tutti in piedi a tenere il tempo ad applaudire i protagonisti in proscenio.

 

Mamma mia fino al 7 gennaio 2018 al Teatro Sistina.

 

The Sun’s Smile

Raffaela Anastasio

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *