,

Terra di Siena Film Festival 2017

Si è conclusa con un grande successo di pubblico la 21ª edizione del Terra di Siena International Film Festival, ideato e fondato da Maria Pia Corbelli, diretto da Antonio Flamini. 

Un susseguirsi di grandi ospiti e protagonisti del cinema internazionale in questa edizione del Festival: Ornella Muti, Raffaele Pisu, Donatella Pompadur, il premio oscar Mike van Diem.

Molti i premi consegnati nella splendida cornice della sede dell’ Academia Chigiana:

Premio alla carriera per Ornella Muti, protagonista del Film ” Mare di grano”

Premio miglior film – Veleno regia Diego Olivares

Premio Miglior film internazionale – Tulips di Mike van Diem

Gran Premio della giuria dei giovani – L’Esodo di Ciro Formisano

Premio Manuel De Sica  – Mauro Pagani

Premio migliore regia internazionale  – Catrinel Danaiata per Dubu

Premio Migliore opera prima  – Nobile Bugie di Antonio Pisu

Premio della critica –  Le verità di Giuseppe Nuzzo

Premio miglior film di genere – Danza Macabra di Ildo Brizi

Premio miglior attore – Raffaele Pisu per Nobili Bugie

Premio miglior attrice  – Luisa Ranieri  per Veleno

Premio migliore attore non protagonista – Ivano Marescotti per Nobili Bugie

Premio migliore attrice non protagonista – Donatella Pompadour per Mare di grano

Premio miglior attore/ce esordiente Tea Buranelli per Una gita a Roma

Premio cinema eco – sostenibile Nobile bugie

Premio all’immagine  – Dario Germani per Nobili Bugie

Premio produttore/ce dell’anno  – Claudio Bucci

Premio Distributore/ce dell’anno Lucy de Crescenzo

Il Terra di Siena Film Festival vede anche la partecipazione di Donato Ciociola ideatore del Cinecibo che premia per la valorizzazione del territorio il film Mare di grano

Premio Cinecibo Attore/attrice Karin Proia

Per la sezione corti sono stati premiati:

Miglior Corto  – Respira di Laszlo Barbo

Premio Migliore regia  Elisabetta Pellini per La Signora M.

Premio Miglior corto commedia – Se ti dico No è No di Christian Marazziti

Premio Miglior Attore/ce corti –  Paola Lavini

Premio cinema eco sostenibile corti –  The Last call

Gran premio della giuria dei corti  – Idris 

Premio speciale corti – Giochi di ruolo

Menzione speciale mediometraggio – Confinati a Ponza

Per la prima volta dalla loro realizzazione sono stati presentati 4 cortometraggi inseriti in un progetto ideato da Claudio Bucci ed organizzato da Sergio Fabi ” Corti al Castello” soggetto di Raffaela Anastasio, girato da 4 registi che hanno ricevuto una menzione speciale:

Premio alla regia per il sui corto ad Elisabetta Pellini Elisabetta Pellini al Terra di Siena Film Festival tratto dal racconto di Anastasio Raffaela, menzione speciale anche per Andrea Natale, Francesca Ceci Alessandra Carrillo

Pubblicato da Sergio Fabi su Sabato 30 settembre 2017

Francesca Ceci per “Amen non si sa mai…”

Andrea Natale per “Una volta” 

Alessandra Carrillo per “Non tutti i mali…

Premio speciale progetto “Corti al Castello” per Claudio Bucci

La 21ª edizione del Festival, ricco di contenuti nei Film presentati, ha ottenuto il riconoscimento ufficiale dell’Unesco per l’alto valore artistico e culturale di una manifestazione divenuta una vetrina internazionale per il cinema.

Corti al castello a terra di Siena Film Festival

Pubblicato da Sergio Fabi su Sabato 30 settembre 2017

 

 

 

Progetto 4 corti al Castello

La Signora M – Una Volta – Non tutti i mali – Amen non si sa mai….

 

The Sun’s Smile

Raffaela Anastasio

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *